• Iscriviti via Feed RSS
  • Pagina Facebook di Bambini e Vacanze
  • Bambini e Vacanze su Twitter
  • Bambini e Vacanze su Google Plus
  • Bambini e Vacanze su Pinterest
  • Bambini e Vacanze YouTube

Viaggi in Auto con Bambini

Viaggi in Auto con Bambini

È capitato a tutti di fare viaggi in auto con bambini. Immancabilmente, a un certo punto del percorso, qualcuno pronuncia la fatidica domanda: quanto manca?

E se la meta dista qualche centinaio di chilometri, ci assale una sorta di smarrimento. Chi di noi non si è immedesimato in Shrek quando, in Shrek 2, Ciuchino chiede un centinaio di volte "siamo arrivati?"?



Le soluzioni per evitare che il viaggio diventi un incubo per genitori e figli sono diverse: o si parte in orari nei quali il riposino dei bimbi è garantito (subito dopo pranzo, in tarda serata, all’alba), oppure ci si deve ingegnare per rendere il viaggio un momento rilassante, ma anche divertente.

Ecco, quindi, alcuni semplici ma importanti consigli che renderanno il vostro viaggio… piacevole?

COMFORT

Ovviamente i bimbi dovranno essere rasserenati e messi nella condizione di stare tutto il tempo ben seduti sui loro seggiolini. Sistemate il bambino in modo che possa stare comodo e in modo che il passeggero che viaggia accanto al guidatore possa vederlo bene e interagire con lui. Ricordate le tendine per il sole!

CIBO

Tenete a portata di mano acqua e spuntini, meglio se leggeri, come frutta e verdura, ma concedete anche uno strappo a golosità che però elargirete a certe tappe e solo se saranno rimasti ai loro posti: li aiuterete a dominare l’impazienza. Preparatevi a rassicurare il papà: sì, la macchina si sporcherà un pochino, ma meglio qualche briciola della cantilena, giusto? Non dimenticate salviettine e fazzoletti!

SOSTE

Programmate delle soste per far sgranchire le gambe ai bambini e per far sfogare, magari, i più grandicelli. A questo scopo potreste pensare di tenere a portata di mano un pallone per far fare due tiri nell’area di sosta.

MUSICA E FAVOLE

Procuratevi della musica adatta alle loro e vostre orecchie (anche voi dovete infatti godervi il viaggio), eventualmente concordate prima i tempi di ascolto in modo che tutti possano avere il loro momento di relax musicale.

Non sottovalutate poi gli audiolibri: sono un’ottima soluzione per i viaggi e vi permetteranno di rilassarvi… anche se le stazioni di servizio spesso ne sono fornite, selezionando il materiale prima di partire potrete andare sul sicuro.

GIOCATE

Ebbene sì, dopo un po’ i bambini devono essere intrattenuti, e se non avete un dvd portatile, non avete altra soluzione che indire i giochi! Quali? I più facile da fare sono i giochi di numeri o i giochi di parole: vince chi in dieci minuti individua più targhe con due cifre uguali (821 83); vince chi trova più rime per la località nominata nella prossima uscita dell’autostrada; vince chi individua più auto dello stesso colore e così via.

COSA PORTARE

Permettete a ciascun bambino di tenere con sé un piccolo zainetto in cui potrà mettere alcuni giochi che avrete scelto insieme per il viaggio: piccoli libri, videogiochi, pupazzetti, blocchetto e colori. Attenzione però: se il bambino soffre di mal d’auto meglio evitare libri, videogiochi e quaderni. Scegliete insieme un kit più adatto.

Infine, ricordate che le autostrade riservano spesso sorprese e che la stima dei tempi di viaggio e sosta potrebbe variare. A seconda della durata del tragitto, pensate a una scorta d’acqua e alimentare che possa coprire eventuali emergenze, tenete anche a portata di mano piccoli giochi da tavolo (ce ne sono molti in confezione da viaggio!).

Non resta che augurarvi... buon viaggio!

Copyright: Viaggi in Auto con Bambini di Bambini e Vacanze
Photocredit: BenedictFrancis



Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I post più letti